f

martedì 14 luglio 2020

This Is The End: Ballad X Opera 5



Buongiorno lettori!
Oggi vi parlo del finale di una bella serie manga che ho adorato fin dal primo volume. Ballad X Opera mi ha subito preso e mi dispiaceva salutare questi personaggi. Però la fine è giunta e sarà stata soddisfacente? Scopritelo continuando la lettura di questo mio post!



Titolo: Ballad X Opera 5 di Akaya Samamiya
Titolo originale: Ballad X Opera 
Edizione italiana: J-POP Manga, 5 volumi disponibili 


A seguito del ritorno della sorella Miyu, si scopre che Haruto ha dentro di se anche l’anima di un peccatore. Adesso questa sta avendo il sopravvento sul ragazzo che sta diventando un dio della morte forte e spietato, tanto che Shiro e Kuro non riescono a controllare... Intanto nel Regno dei Cieli il piano di Kohaku sta per essere attuato e quindi bisogna sbrigarsi, ma a quale costo? 

Un volume finale molto bello e pieno di momenti di tensione e nel quale è difficile prevedere come andrà la situazione. La parte legata al Regno dei Cieli e alle dinamiche introdotte negli ultimi due volumi è molto bella anche se un poco difficile da seguire (una rilettura è sempre meglio); inoltre all’inizio sembrava distinta dalla storia di Haruto, ma sempre più si collega culminando proprio in questo volume dove tutto ha un senso.

mercoledì 8 luglio 2020

Manga’s Corner #46 Giugno 2020


Buongiorno lettori!
Eccoci ad un nuovo appuntamento con Manga's Corner e tutte le mie letture manga del mese di giugno. Le uscite sono tornate regolari e sono felice di aver recuperato e letto queste serie, alcune sono le mie preferite. E voi cosa avete letto di bello? Condividete le vostre letture e ditemi se anche voi avete letto questi volumi o altri ;) 



Ka Cho Fu Getsu 8 di Yuki Shimizu 

Kiriya si allontana da Zaizen e si avvicina sempre di più all’ambiente della yakuza. Ma il destino li farà rincontrare e dimostrare che devono stare insieme. Più o meno. Dopo il lungo, ma bellissimo flashback ecco tornati al presente. I due ormai uomini devono chiarirsi per poter andare avanti anche se la vita nella malavita sembra fare di tutto per allontanarli. Ma Kiriya vuole proteggere a tutti i costi Zaizen... Spero che il lieto fine arrivi nel successivo volume. Per tornare a questo volume è molto bello perché mostra come i due protagonisti, pur rimanendo lontani, si amano silenziosamente e cercano di proteggersi a vicenda. Insomma ci sono pure delle piccole incomprensioni che pensano che uno ami un'altra persona! Cioè! Poi a differenza di altri protagonisti di questa serie ci sono meno scene piccanti, ma molti sentimenti ed emozioni. Ci pensa però un extra con Youmei e Hizuru a scaldare l’atmosfera anche in maniera divertente. Insomma questa serie non smette davvero di emozionarmi, ma ho pure paura che arrivi presso la fine di questa serie meravigliosa T T



Haikyu!! L'asso del volley 35 di Haruichi Furudate 
Il Nekoma si è aggiudicato il primo set contro il Karasuno. Siamo agli inizi del match, ma la tensione è alta da entrambi i lati del campo. Conoscendo sia i punti di forza che le debolezze degli avversari vincere diventa davvero difficile. Kenma però ha ideato un piano per battere Hinata e non permettergli di sfoderare la sua abilità in campo. Sarà da vedere come reagirà non solo Hinata stesso, ma anche i suoi compagni, e vedere se, anche senza di lui, riusciranno a giocare e fare punto... Una bella partita, molto avvincente ed è bello vedere come reagiscono i due amici nemici, Hinata e Kenma. Il primo deve trovare il modo di sconfiggere gli avversari e i loro piani, il secondo, invece, è determinato a sconfiggere l'amico mostrando una grande risoluzione per vincere, più di tutte le altre volte... Davvero una bella evoluzione del personaggio, viene ben esplorato e in questa partita è molto bello che tutti abbaino il loro piccolo momento di gloria, mostrando, nonostante tutto, la coralità di questa serie. 



La promessa della rosa 6 di Kaho Miyasaka

Iroha, mentre va a lezione del maestro di ikebana, viene rapita e messa su una nave. Anche se Retsu si muove prontamente, la ragazza si getta in mare per salvarsi, ma così facendo perde la memoria. Retsu però non si arrende e vuole che lei si innamori nuovamente di lui... Riuscirà a farcela o i vecchi sentimenti di dubbio e sospetto verso Retsu rimarranno invariati? E poi l'uomo che ha rapito Iroha chi è e agirà di nuovo? Il maestro di ikebana è coinvolto anche lui? Un volume bello anche se un po' lento. Mostra bene come il legame tra i due protagonisti sia forte e può superare tutto... Il nuovo nemico e il coinvolgimento del maestro non si capisce se sono collegati, ma spero che ci sia presto una risoluzione, non vorrei che venisse tirata (inutilmente) per le lunghe. Devo poi dire che il finale così piccantino mi è molto piaciuto, un po' di "azione" finalmente!



Bungo Stray Dogs 18 di Kafka Asagiri (storia) e Sango Harukawa (disegni) 
I Cani da Caccia sono all'inseguimento di Sigma, il proprietario del casinò volante al comando di Dostoyesky. Ma anche Atsushi, Kiyoka, Montgomery e Ango vogliono catturarlo per fermare il suo piano omicida e così discolpare l'Agenzia incastrata dai piani del russo. Una corsa contro il tempo che mostrerà la risolutezza di Teruko e continuano i dubbi di Tachihara sulla sua appartenenza ai Cani da Caccia e la Port Mafia dove si è infiltrato per anni. Mi è molto piaciuto il personaggio di Sigma, è molto particolare e ben caratterizzato. Ci sono poi molti sconvolgimenti, ma sopratutto il finale con Kunikida... Mi ha straziato! Ma ci sono molti elementi interessanti che spero trovino risposta nel successivo volume. Bungo Stray Dogs rimane sempre una serie fantastica che non mi stanca, ma anzi appassiona continuamente.
 


L'attacco dei giganti 30 di Hajime Isayama 
Zeke è stato colpito, ma lui ed Eren sono determinati a toccarsi non per scatenare il boato, ma per raggiungere il sentiero e Ymir attuando così il "piano eutanasia". Ma andrà davvero così? Molti colpi di scena accompagnano questo volume e ci sono molte rivelazioni legate a Ymir e la sua storia personale che ho trovato molto bella. Ma c'è anche uno sguardo a Grisha, il padre di Eren e Zeke, ma che si è comportato in maniera diversa con i suoi due figli. Forse anche manovrato da qualcuno... Insomma, non tutto viene risolto, ma ci sono degli aspetti interessanti sulla serie che spero siano approfonditi e/o spiegati. Questo volume mi è molto piaciuto e ho riletto con piacere questi capitoli che mi erano piaciuti già quando uscirono a suo tempo. Che dire, nel successivo volume ci saranno altri nuovi ed interessanti aspetti che non vedo l'ora di leggere! 


venerdì 3 luglio 2020

Wrap-Up #35 Aprile Maggio Giugno 2020


Buongiorno lettori!
Un altro mega Wrap-Up di tre mesi! Diciamo che le mie letture sono aumentate, ma tra una cosa e l'altra ho preferito racchiuderle e non farle in un unico post mensile. Ma credo per agosto di tornare ad essere più lineare salvo problemi di varia natura. Ho letto belle cose, alcune belle altre meno, ma in generale tutto soddisfacente. E voi cosa avete letto in questi mesi? Smaltito vecchi libri o siete riusciti a recuperare qualche nuova uscita?



Training Complex Il complesso dell'allenatore di Leta Blake

Mi era molto piaciuto il primo volume di Training Season, ma non pensavo necessitasse di un seguito quindi sono rimasta stupita che esistesse. Devo però ricredermi perché questo libro è stato stupendo. Matty e Rob devono continuare ad affrontare dei problemi che, anche se li riguardano personalmente, compromettono anche la loro vita di coppia. Matty continua a soffrire di disturbi alimentari che con tutta l'ansia legata al suo lavoro non fanno che peggiorare; dall'altra Rob non riesce ad ambientarsi totalmente alla vita cittadina e occuparsi di Matty diventa per lui un lavoro dal quale non può staccarsi. Quindi oltre ad analizzare questi problemi e descriverli molto bene (sopratutto la questione dei disturbi alimentari) si analizza il loro rapporto e il romanzo parla di come i due cercano di affrontare questi problemi e uscirne ancora più innamorati e felici di prima. E' un romanzo molto bello perché necessario a dare una degna, definitiva e felice conclusione e poi scritto molto bene. Anche le scene più forti di BDSM sono innanzitutto molto realistiche e funzionali alla storia visto che anche il sesso e come Matty lo sfrutti per calmare le sue ansie mette pressione a Rob compromettendo anche la loro tenuta come coppia. Belli i personaggi secondari, sopratutto quelli nuovi che sono ben presentati. Insomma un romanzo imperdibile se avete amato il primo e se per caso non conoscete questa serie M/M non posso che consigliarla assolutamente!
5 stelle



L'ultimo hotel e altre poesie di Jack Kerouac

Avendo amato Sulla strada tempo fa avevo trovato questa racconta di sue poesie con il Corriere della Sera. Una edizione bella, con una interessante introduzione, testo a fronte, biografia e bibliografia con tutte le edizioni uscite in italiano delle opere di Keruac. Però le poesie non mi sono piaciute. Mi dispiace molto, ma non le ho comprese minimamente. Non apprezzo molto la poesia e quella di Keruac è troppo per me. Mi dispiace tanto perché, ripeto, è una bella edizione, curata anche nella traduzione, che ho confrontato in alcune occasioni. Però no, non sono riuscita ad apprezzare il contenuto. Ho un'altro volume di poesie di Keruac e cercherò di leggerlo anche se temo il risultato... Preferisco la prosa di questo autore.
2 stelle



Memorie di una geisha di Arthur Golden

La fama di questo libro lo precede e durante la quarantena un canale televisivo trasmetteva il film omonimo. Trovandomi a vedere il trailer tutto il giorno ogni giorno ho deciso di leggere il libro (il film lo avevo registrato, ma mia mamma ha cancellato la registrazione...). La storia inizia lentamente, un po' troppo anche se vuole introdurre con calma la storia di Sayuri prima di essere venduta ad una casa di geishe e il suo cammino per diventarla. Questa parte centrale è molto bella e interessante non lo nego però in generale questo romanzo mi ha un po' deluso. Sopratutto sul finale la voce narrante non mi piaceva più, fa delle cose assurde che ho capito (oltre che "accettato") e ho avuto l'impressione che mentisse al lettore, che gli nascondesse cose senza motivo. Riflettendoci in seguito mi sono resa conto che per tutto il romanzo la protagonista è alquanto passiva e non reagisce se non appunto nella parte finale e il suo raccontare e parlare non riuscivo più a vederlo come sincero. Forse è solo una mia impressione o è quella "educazione e cortesia" giapponese che a volte può risultare fastidiosa e falsa, però non mi ha fatto totalmente apprezzare questo romanzo che è molto dettagliato e preciso storicamente e culturalmente. Un'altra cosa che non mi è molto piaciuta è la finzione che fosse una storia vera e in realtà non lo è. La parte meta-letterraria degli inizi mi aveva molto intrigato, ma sul finale ci sono rimasta male nell'apprendere che era tutto falso. Cosa mia, ma appunto queste cose anche se piccole hanno davvero rovinato le mie aspettative su questo libro e mi fanno dare un giudizio non molto positivo proprio perché pur essendo una lettura piacevole e interessante mi aspettavo molto di più.
3 stelle



I love shopping in bianco di Sophie Kinsella

E se Becky Bloomwood si sposasse come sarebbe il suo matrimonio? Semplice nella campagna inglese o lussuoso nella Grande Mela? Perché non tutti e due? Becky con la sua solita goffaggine e incapacità di parlare si troverà ad avere ben due matrimoni nello stesso giorno tra cui scegliere. Insomma visto che sta storia si trascina per tutto il romanzo sono arrivata ad un punto che avrei voluto strozzare quella ragazza! E' il suo carattere e capisco le difficoltà di risolvere certe problematiche senza ferire le persone coinvolte, ma ragazza mia no! Abbi un po' di palle! Comunque, nonostante tutta la frustrazione, l'ho trovata una bella lettura, un romanzo piacevole come i precedenti della serie. Mi è piaciuta molto tutta la storia di Luke e sua madre che è ben trattata anche se forse la "crisi" di Luke poteva essere meno semplicistica soprattutto nella parte finale (o forse prosegue nei successivi romanzi?). Ma questo romanzo riesce a mischiare bene argomenti seri e cose assurde che solo a Becky possono succedere... o forse no...

venerdì 5 giugno 2020

Manga’s Corner #45 Marzo Aprile Maggio 2020


Buongiorno lettori!
iniziamo questo nuova "fase" e il mese di giugno con Manga's Corner! Un appuntamento che copre questi ultimi mesi di lockdown con alcune letture che ho fatto, poche ma buone. Mi hanno tenuto compagnia e anche rallegrato in alcuni casi. Ho letto anche qualche libro, ma ve ne parlerò il prossimo mese. Intanto vi va di condividere con me le vostre letture mangose degli ultimi mesi? 



Bungo Stray Dogs 17 di Kafka Asagiri (storia) e Sanga Narakawa (disegni)
Atsushi e Kyoka vogliono scagionare l’Agenzia, ma non è facile. Per farlo chiedono l’aiuto di Mushitaro, incerto su cosa fare anche perché interviene Ango insieme alla Sezione Speciale... Nel mentre i Cani da Caccia con Tachihara, la spia infiltrata nella Port Mafia continuano ad indagare e a voler rintracciare i fuggitivi dell’Agenzia, cosa che li porta ad un casinò che ha legami nientemeno che con Dostoyevsky... Un bel volume, molto appassionante dove c’è una bella spiegazione anche della nuova missione che i nostri protagonisti devono affrontare per poter liberare i propri compagni. Bella anche la parte dedicata a Tachihara, vedere come si comporta adesso che è tornato nel suo gruppo e questo stesso che riserva molte sorprese e continua ad essere pericoloso... Il finale sul casinò mi è molto piaciuto e non vedo l’ora di proseguire questa serie.



Seraph of the End - Guren Ichinose: Catastophe at Sixteen 4 di Takaya Kagami (storia), You Asami (disegni) e Yamato Yamamoto (Character Design)
Guren è in una posizione difficile: vuole salvare i suoi amici, pure Mahiru che ha tradito tutti, anche il culto Hyakuya, e per farlo deve collaborare con Shinya, ma anche con Kureto. Come fare sopratutto ora che si sta affezionando ad altre persone e i misteri si infittiscono? A mio parere ora si sta arrivando al dunque poiché prima la storia era proceduta più lentamente e non mi convinceva del tutto. Inoltre adesso i personaggi sono cresciuti e risultano più simili a quelli che conosciamo nella serie principale a differenza degli inizi di questo prequel. Quindi mi ha intrigato questo volume, mi è piaciuta anche la parte dedicata maggiormente a Shinya che è uno dei miei personaggi preferiti. Inoltre devo dire che il personaggio di Mahiru risulta davvero misterioso e interessante molto più di prima, sono curiosa di scoprirne di più.



Seraph of the End - Guren Ichinose: Catastrophe at Sixteen 5 di Takaya Kagami (storia), You Asami (disegni) e Yamato Yamamoto (Character Design)
Guren non vuole abbandonare Mahiru, ma anzi salvarla perché la sua coscienza riesce in qualche momento a superare il demone che l'ha posseduta e a chiedere aiuto al ragazzo. La situazione però peggiora quando il culto Hyakuya attacca la Mikado Oni e Guren per salvare i suoi amici dovrà accettare la spada del demone... Un volume bello, mi è piaciuto molto lo scambio tra Mahiru e Guren, il loro amore sincero nonostante tutti i loro mezzi segreti che sopratutto la ragazza nasconde... La seconda parte si concentra sulla scelta di Guren e il ragazzo dovrà affrontare tutti i rischi che usare una spada demoniaca comporta... Insomma quando avremo il prossimo volume? Siamo troppo in sospeso!!



Seraph of the End 19 di Takaya Kagami (storia), Yamato Yamamoto (disegni) e Daisuke Furuya (responsabile storyboard)
Shinoa rischia di diventare un vampiro e i suoi amici, soprattutto Yu, sono disposti a tutto per salvarla collaborando con Kureto Hiragi. Ma i vampiri guidati dal Capostipite e Saito del culto Hyakuya non stanno certo a guardare e anzi si lanciano l'attacco. La quarantena mi spinge ad acquisti impulsivi di manga che vedo in edicola, come questo volume. Sono indietro di qualche numero, ma ho capito i fatti principali che mi permettono di seguire e apprezzare comunque la storia. Il volume mi è piaciuto e mi ha appassionato. Mi è piaciuto il flashback verso la fine del volume che spiega meglio i legami di alcuni vampiri con il famoso Capostipite. E quel finale mi ha lasciato a bocca aperta, non dico altro. Già altre volte ho mancato un volume o due di qualche serie e ho molto apprezzato quelle dove non ho particolarmente sentito di mancare un pezzo. Quindi sono soddisfatta di questo mio acquisto molto impulsivo - e mi preparo a recuperare i volumi mancanti.



Murcielago 14 di Yoshimurakana 
Chi è il mostro delle fogne che prosciuga il sangue delle sue vittime? Kuroko entra nelle tubature con Urara per salvare Natsumi. Sarà lei la prima a capire che il mostro è una loro vecchia conoscenza legata a Virginal Rose... Nel mentre di questa lotta contro un mostro assetato di sangue Hinako e alcune vecchie amiche si divertono a mangiare e poi vanno in piscina a divertirsi. Così, a caso sì XD Però non mi è dispiaciuto, nel senso che è un intermezzo molto divertente che solo nella parte finale si incastra con il mistero che sta affrontando Kuroko, in una maniera molto bella. Ma all’inizio rimarrete spiazzati. Insomma una parte molto bella e interessante anche se non viene spiegato bene come il nemico sia arrivato fin li. Però la storia si conclude bene, mi ha comunque soddisfatto. 



Murcielago 15 di Yoshimurakana 
Mettiamo definitivamente la parola fine al mostro delle fogne, e il circo arriva in città! Ma con lui ricompare un criminale denominato Il Commediografo che mischia la pericolosa droga Cesare e l’ipnosi per coinvolgere vittime ignare nei suoi macabri spettacoli. Con l’aiuto di Kuroko si riuscirà a beccare questo criminale? Le premesse di questo nuovo mistero sono molto interessanti anche perché sul finale sembra che il caso si chiuda, ma non ne sono così tanto sicura... Voglio vedere nel successivo volume se sarà così o meno. Ho anche apprezzato la questione della droga che è ritornata in diversi casi e forse ci avviciniamo a rivelarne il mistero... Lo spero che vorrei che in questa serie ci fossero meno casi singoli, ma il filo comune che lì lega sia più visibile...

martedì 26 maggio 2020

This is The End: L'attacco dei giganti Before the Fall 17 + Light Novel


Buongiorno lettori!
Un appuntamento un po' particolare di This Is The End. Colgo infatti l'occasione e oltre a parlarvi del volume finale del manga spin-off L'attacco dei giganti Before the Fall anche le due light novel omonime che ho letto durante la quarantena. Ecco quindi questo post speciale tutto dedicato ad uno spin-off che consiglio molto a tutti i fan di L'attacco dei giganti!



L’attacco dei giganti Before the fall 17 (di 17) di Ryo Suzukaze (storia) e Satoshi Shiki (disegni)
La spedizione fuori dalle mura è l’ultima possibilità per l’Armata Ricognitiva di mostrare la validità del Dispositivo per la Manovra Tridimensionale e poter continuare ad operare. Durante la missione Kyklo arriverà alla resa dei conti anche con Xavi... Ma gli intrighi all’interno delle mura continuano e rischiano di vanificare gli sforzi della armata. Che dire un bel volume conclusivo per questo spin-off di L’attacco dei giganti che sfrutta molto bene i temi della prima parte di questa storia, prima che ci fosse la scoperta della verità sui giganti e il mondo in cui la storia è ambientata. Credo sia per questo che questa serie mi è piaciuta fin da subita e ha avuto un buono sviluppo anche se a tratti un po’ lento in alcuni volumi - lentezza che pesava un pochino meno grazie agli spettacolari disegni. Quindi il finale risulta alquanto veloce, e anche se conclusivo, non mi ha fatto impazzire. Però ripeto, Before the fall è una bella storia che illustra bene la creazione del Dispositivo per la Manovra Tridimensionale e la lotta contro i giganti.

sabato 9 maggio 2020

We Are Number One #23 Slam Dunk 1 - 2 - 3 (Nuova Edizione)


Buongiorno!
Anche se la rubrica si chiama We Are Number One preferisco parlare di più volumi. Ritengo che sia un buon modo per avere uno sguardo migliore sulla serie. Però a volte basta un volume e la serie ti conquista... Questo mi è successo con altre serie, ma anche con Slam Dunk di cui vi parlerò oggi!
(Ah, ovvio che visti i miei ritardi i volumi si accumulano, ecco perché parlo dei volumi 2 e 3 e non solo del primo, perché anche se scrivo subito al recensione impiego tanto a far uscire il post che nel mentre compro e leggo anche i successivi volumi... Però voi non preferite così? Fatemelo sapere!)



Titolo: Slam Dunk di Takehiko Inoue 
Titolo originale: Slam Dunk 
Status: Completa, volumi disponibili 31, edizione kanzenban 24
Edizione italiana: Panini, Nuova edizione kanzenban 8 volumi disponibili


Slam Dunk è una di quelle serie spokon che si sentono citare sempre! Forse è più famosa la sua trasposizione anime, ma la serie manga alle soglie dei 30 anni ha avuto una nuova edizione che Planet Manga sta proponendo. Non potevo certo perdermela, da fanatica di spokon che sono e quello che ho letto mi assai colpito, sotto vari punti di vista.
Hanamichi Sakuragi odia il basket. Possibile che chiunque giochi a questo sport attiri attorno se le più belle ragazze della scuola?! Ma entrando al primo anno di liceo ha deciso di smetterla con le ragazze e di non soffrire mai più per amore. Almeno fino a quando non incontra Haruko. La ragazza adora la pallacanestro e lui la asseconda scoprendo però che (forse) ha un certo talento per questo sport. Per conquistare Haruko è disposto ad entrare nel club di basket, ma lì dovrà vedersela con il bel Rukawa che attira le attenzioni di tutte le ragazze, Haruko compresa, e il capitano della squadra del Liceo Shohoku che non sopporta il carattere di Sakuragi e la sua poca passione per lo sport. Ma anche il ragazzo pian piano si rende conto di tenere a questo sport e non solo per fare bella figura con Haruko, ma per altri motivi...
Una storia particolare e all'inizio lo sport risulta di contorno nel voler presentare il complesso, divertente e sfigato in amore personaggio di Sakuragi e vedere una sorta di prima evoluzione. Insomma non è il classico spokon, ma risulta avvincente e presenta molti bei temi: la passione per lo sport, il talento naturale contro l'impegno, la forza e la risolutezza. Sono ben presentati anche gli altri personaggi e i loro rapporti, non sempre di amicizia, ma spesso di rivalità neanche troppo velata, tra il protagonista e Rukawa, il suo rivale d'amore, e il capitano a cui deve farsi ben volere per poter stare nel club e in seguito poter entrare in campo. Insomma non mi aspettavo quello che ho letto nel volume, ma mi è molto piaciuto e anche appassionato. Sakuragi è molto divertente e folle, ma sincero e acquista ben presto le simpatie del lettore. Sarà interessante vedere la sua evoluzione e quella dei suoi rapporti con Haruko, i compagni di squadra, gli amici, ma soprattutto la pallacanestro stessa...

martedì 5 maggio 2020

We Are Number One #22 Love Stage 1

Buongiorno lettori!
Oggi vi paro di un volume che è uscito prima di questa pandemia che ha bloccato le uscite di libri e manga. Visto che adesso sta iniziando la ripresa ne parlo e ve lo consiglio visto che sarà più facile anche per voi recarvi in libreria o fumetteria a comprarlo. Sono rimasta felicissima dell'annuncio a Lucca Comics & Games di Love Stage!! perché ho adorato tantissimo l'anime omonimo. Adesso J-POP Manga ha portato in Italia questa serie manga e preparatevi a ridere, ma non solo!



Titolo: Love stage!! 1 di Eiki Eiki (storia) e Taishi Zaou (disegni)
Titolo originale: Love Stage!!
Status: Serie completa, 7 volumi disponibili
Edizione italiana: J-POP Manga, 1 volume disponibile, 2 in uscita a giugno 2020
Ringrazio J-POP Manga per avermi fornito una copia digitale del manga per poterlo recensire!


Izumi Sena è figlio d’arte: la madre attrice, il padre un cantante di musical che gestisce una agenzia di talenti, e il fratello una rockstar. Il ragazzo però non vuole saperne di entrare nel mondo dello spettacolo nonostante le insistenze della sua famiglia e di Rei, il manager dell’agenzia. Ma questa volta non può rifiutarsi. Deve infatti rifare una vecchia pubblicità dove lui era comparso… ma vestendo i panni di una ragazza! Durante le riprese incontra l’attore del momento Ryoma Ichijo che ha accettato l’incarico per poter rivedere il suo primo amore… Izumi riuscirà a reggere la tensione? E cosa succederà quando Ryoma scoprirà la verità?